I provvedimenti di trasferimento d'autorità dei militari sono qualificabili come ordini.