Carabiniere scelto ritiene 85 proiettili di vari lotti e tipologia senza avere dimostrato che tali oggetti di armamento militare avessero legittimamente cessato di appartenere al servizio militare