Il periodo di collocamento nella categoria della riserva non può essere qualificato come servizio effettivo, in quanto i militari collocati nella categoria della riserva possono solo essere richiamati in servizio, in tempo di guerra. Gli stessi, dunque, si trovano in una situazione di sospensione, potenzialmente definitiva, dal servizio medesimo.