Notizie, Sentenze, Articoli - Avvocato Militare Trapani

Sentenza

Il termine decadenziale è finalizzato a evitare che l'incolpato sia sottoposto s...
Il termine decadenziale è finalizzato a evitare che l'incolpato sia sottoposto sine die al possibile avvio di un procedimento disciplinare
Con riferimento all'azione disciplinare di cui all'art. 1392 comma 1, del codice dell'ordinamento militare, approvato con d.lg. 15 marzo 2010, n. 66, poiché la ratio della fissazione del termine decadenziale è chiaramente costituita dall'interesse dell'incolpato ad evitare che questi sia sottoposto sine die al possibile avvio di un procedimento disciplinare, essa è agevolmente realizzabile, nel caso in cui l'Amministrazione ritardi nell'acquisizione della sentenza in forma integrale, attraverso la notifica della stessa da parte dell'incolpato, di modo che comunque il termine decadenziale possa cominciare a decorrere. Tale soluzione appare logica e ragionevole e conforme ai principi costituzionali, giacché realizza un equo contemperamento tra l'interesse dell'amministrazione ad avere piena ed effettiva conoscenza della sentenza penale prima dell'avvio del procedimento disciplinare e quello del dipendente a non essere, in relazione alla instaurazione dello stesso, sottoposto a colpevoli ritardi o inadempienze dell'amministrazione da cui egli dipende.
Avv. Antonino Sugamele

Richiedi una Consulenza